WORKSHOP (CANTIERI INCIVILI)

bologninicosta_factory_banner

Dal momento della sua fondazione, bologninicosta porta avanti percorsi laboratoriali di sperimentazione e ricerca creativa.

Since the first moments of its foundation, bologninicosta leads laboratory courses of experimentation and creative research.

img_2466

CANTIERI INCIVILI

è il titolo di una ricerca condotta sul tema della precarietà e della disoccupazione giovanile, specialmente in ambito dello spettacolo. Il primo appuntamento si è svolto a Skopje, Macedonia, dove abbiamo avuto la fortuna di lavorare con cinquanta attori e attrici provenienti dalla Russia, dalla Grecia, dalla Romania, dalla Serbia, dall’Italia e dalla Macedonia. L’incontro è stato particolarmente ricco e stimolante, e la collaborazione con le compagnie dell’Est è ancora attiva. Il secondo appuntamento è stato inserito all’interno del bologninicosta Showcase, negli spazi di Rakun Project, dove abbiamo trovato necessità impellenti dentro persone reali: venti attori e attrici attivi sul territorio che vivono attivamente lo sfruttamento.

is the title of a research, conducted on the theme of precariousness and youth unemployment, especially on entertainment ambit. The first meeting was set in Skopje, Macedonia, where bologninicosta worked with fifty actors and actresses coming from Russia, Greece, Romania, Serbia, Italy and Macedonia. The meeting has been particularly rich and exciting, and collaborations with Eastern Europe groups are still active. The second meeting was set inside the “bologninicosta showcase” event, at the facilities of Rakun Project, where we found urgent needs inside real people: twenty actors and actresses active on the territory that live every day the exploitation.

PRIMA TAPPA
International Theatre Festival “Faces without masks” 2016, Skopje (Macedonia). Condotto in lingua inglese in una classe di 50 attori/performer provenienti da Russia, Romania, Grecia, Italia, Serbia, Macedonia.

SECONDA TAPPA
bologninicosta showcase, c/o Rakun Project, 11-12/6/2016.