PARLA/MENTI – genealogia dei cervelli in fuga

Installazione audiovisiva, in collaborazione con Smoking Duis

L’installazione racconta una parte fondamentale del processo di ricerca sociologica: quello delle interviste qualitative. Sono stati intervistati 15 giovani lavoratori dello spettacolo dal vivo (registi, drammaturghi, attori), sia uomini che donne, campionati secondo i seguenti criteri: chi accanto alla carriera artistica porta avanti altri lavori extrateatrali contemporaneamente, chi sta cercando di costruire una realtà indipendente (una compagnia o un’impresa culturale) e chi invece aspira a lavorare prevalentemente su commissione.

L’installazione prevede la proiezione a loop delle immagini su uno o più schermi con ambiente sonoro live in cui si mescolano le voci degli intervistati.

Gli intervistati hanno aderito alla ricerca di propria iniziativa e hanno accettato di farsi filmare e registrare di spalle alla telecamera e con addosso delle parrucche stravaganti: alcuni frammenti delle loro dichiarazioni sono confluite in un montaggio video in cui tutte le voci sono state modificate e rese irriconoscibili.

PRIMA INSTALLAZIONE: NOPS Festival VIII Edizione, Teatro di Documenti (Roma), 14/12/2016
SECONDA INSTALLAZIONE: Nuovo Cinema Palazzo, Roma. 30-31/03/2017
TERZA INSTALLAZIONE: Foyer del Teatro “Valle”, Chiaravalle (AN). 26/04/2017
QUARTA INSTALLAZIONE: Foyer dell’ Ateliersì, Bologna. 18/04/2018
QUINTA INSTALLAZIONE: Foyer del Piccolo Teatro Grassi, Milano. 15/09/2019